DICHIARAZIONE DI POETICA

 

La tristezza mi piange sul foglio
di vermiglio crudele cordoglio;
la tristezza si chiama utopia
di qualcosa che non fugga via.

Di qui intendo gridare certezza,
nominandola “Strofa Perfetta”,
se d’intorno l’umano ripone
la perduta lontana ragione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *